Francesco Tadini legge, per Spazio Tadini video – un brano di Roberto Sanesi su una delle opere più geniali di Graham Sutherland

Francesco Tadini, parole d'arte per Spazio Tadini videoFrancesco Tadini news: Spazio Tadini pubblica al canale youtube di Tadini le “Parole d’Arte”. Testi brevissimi scelti e letture di Francesco Tadini per focalizzare temi e nodi fondamentali relativi alle correnti artistiche del Novecento e di questo inizio di millennio. Parole di artisti, critici d’arte, letterati e poeti offerti in formato audio per invogliarvi a leggere e documentarvi ulteriormente. Melina Scalise, presidente di Spazio Tadini, con la collaborazione della coreografa Federicapaola Capecchi – socia e responsabile produzioni teatrali e spettacoli di Spazio Tadini – organizzano e pubblicano questi mini audiobook /audiolibri. Buon ascolto!

 

«The Thicket» e altre considerazioni su Sutherland, di Roberto Sanesi, dalla monografia, edita da Mazzotta – mostra alla Pinacoteca Comunale Casa Rusca, Locarno, 1988

Rappresentazione raddoppiata, The Thicket si manifesta come un evento in atto. Opera composita, mostra allo spettatore una sintesi estremamente mobile e però attonita, in apparenza definitiva, di ciò che il pittore si era sforzato per anni di esporre stando dallo stesso lato di chi osserva. Ora riproponendo quella distanza, quella frattura, con un rovesciamento di posizione che è anche uno sprofonda mento. Se si osservano i particolari, non si potrà fare a meno di notare che l’evento narrato si regge su un’esplicita scansione geometrica ternaria per aprirsi e articolarsi in un folto («the thicket») di forme generanti all’interno di uno spazio definito come circolare e in profondità: caverna e tempio, varco e nucleo compatto, dove altre e misteriose geometrie si intravedono in direzione simbolica abbastanza esplicita se, forzando appena l’analisi, si possono individuare a sinistra e a destra, nel confuso intreccio di cui Sutherland fa parte, gli emblemi della sorgente e dell’albe ro, per non dire degli emblemi analoghi degli astri verde e bianco, del sole (vegetale) e della luna in precisa corrispondenza. In tale contesto l’autore (soggetto e spettatore) dipinge se stesso come elemento indifferenziato di quella vorticosa combinazione e dissoluzione delle forme, e nel medesimo tempo ne rende testimonianza. Annegato in quella materia ormai indistinta di sé e della natura, l’assume a soggetto integrale e proiettivo del suo autoritratto. La patetica e fragile figura del pittore ormai vecchio, radice avvizzita e  tuttavia orgogliosa afferrata in quel groviglio di morte-nascita in rapida e incontrollata moltiplicazione, diventa il nucleo centrale dell’evento rappresentato, e lo ritrae osservando sé stessa che lo rappresenta. Al di là della siepe, del boschetto, del «folto» intricatissimo, il motivo del dramma intravisto e della conseguente paura è superato nell’intensa, sensibile, ricettiva «imperturbabilità» con cui il pittore annota la presenza di sé come natura «in fieri».

Roberto Sanesi

Ecco il link al canale video di Francesco Tadini : http://www.youtube.com/user/francescotadini – Grazie!

Francesco Tadini

Francesco Tadini

Annunci

Informazioni su Francesco Tadini

Francesco Tadini. Aiuto Regista per alcuni anni al Teatro alla Scala di Milano, dall'Aida con Ronconi a il Pelleas et Melisande con Antoine Vitez. Regista televisivo per RAI, MEDIASET, TVSvizzera Italiana, ZDF, ARTE. Fondatore di tre società di comunicazione video e multimediale. Pubblicitario e consulente per ENI e SNAM Rete Gas. Ideatore e Produttore del primo adventure game multimediale di "Edutainment" in Italia, per ENI e LEGAMBIENTE: "Equilibrium". Ha realizzato per RAITRE per anni come autore e regista (sia dei documentari che delle dirette TV) il programma culturale di punta "Non solo Film" con Giancarlo Santalmassi conduttore. Un anno negli Stati Uniti con più di 1200 interviste realizzate per la RAI. Autore di 51 puntate del programma "La macchina del tempo" condotto da Alessandro Cecchi Paone e in onda su MTV Channel. Gallerista. Blogger. Ha fondato Spazio Tadini con la giornalista Melina Scalise
Questa voce è stata pubblicata in Archivio Emilio Tadini, Arte, Artisti permanenti a Spazio Tadini, francesco tadini, Graham Sutherland, Melina Scalise, Roberto Sanesi, Spazio Tadini, storia dell'arte, Tadini e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.