Emilio Tadini opere su carta


L’archiviazione delle opere di Emilio Tadini, comprende anche un lavoro di riordino e catalogazione delle tele e delle carte che lui stesso ha conservato nel suo studio. La conservazione delle stesse, dopo la sua scomparsa, è a cura di Francesco Tadini e Melina Scalise. Spazio Tadini oltre a essere sede dell’Archivio, è associazione culturale che ospita esposizioni, dibattiti, spettacoli, presentazioni editoriali. Qui, progressivamente, verranno messe a disposizione le immagini di tale opere. Chi fosse interessato a utilizzarle, per usi non commerciali, può farlo. Chiediamo solo la cortesia di esserne informati e, in caso di inserimento in altre pagine web, di linkare questo sito. Sono naturalmente a disposizione – a richiesta – files ad alta risoluzione per le riviste e l’editoria. Per inviarci una mail e ottenere ulteriori informazioni cliccate qui. Per ingrandire le immagini delle carte che vedete qui riprodotte – è solo un assaggio iniziale: ne seguiranno centinaia – realizzate da Tadini nei primi anni Sessanta, cliccateci sopra.

Annunci

Una risposta a Emilio Tadini opere su carta

  1. Pingback: Spazio Tadini: “I MURI DOPO BERLINO SI CHIAMANO FRONTIERE” | SpazioTadini Blog

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...